• 19 commenti

Perché scegliere un terminale Windows Phone? [Humor]

Trevor, un utente appassionato di tecnologia e nel disegno, dopo aver provato i principali sistemi operativi mobile ha disegnato delle vignette per spiegare il perchè si trova bene con Windows Phone 7.

L’iPhone viene disegnato dall’autore come diverse stanze (App), che mostra solo l’icona, senza la possibilità di avere maggiori info se non aprendola:

Con Android invece si ha la possibilità di tenere aperte tutte le porte, inserendo nei muri (Homescreen) i diversi widget con le informazioni a noi utili. Da lui viene rappresentato come un sistema poco controllabile e confusionario, dove alcune app possono prelevare dati all’insaputa degli utenti, e nel caso non funzionano correttamente possono causare instabilità nel sistema:

Infine c’è Windows Phone, rappresentato con diverse stanze (App), ognuna che mostra, oltre alla porta (l’icona), una finestra che permette all’applicazione di comunicare con noi (le Live Tile):

Potete consultare la storia completa a questo link.

Grazie a Giovanni per la segnalazione – via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Dario ha detto:

    ihhihihihihihiihiihih bella!

  2. S3B ha detto:

    realta in 3 parole . bravo

  3. Frank ha detto:

    si ma ci vuole un marketplace buono!!! La dobbiamo riempire o no sta casa??? O ci devono salutare solo da fuori affacciati alla finestra ahahaha cmq un grande trevor!

  4. Wilmer ha detto:

    Complimenti vivissimi all’immaginazione alla fantasia e alla capacità di trasmettere il concetto in maniera originale ed efficace.

  5. Bitrom ha detto:

    Come ho già scritto altrove, i programmatori devono sforzarsi a rendere le apps graficamente più accattivanti. Lo stile metro (allo stato puro: tutto nero o tutto bianco), alla lunga può stancare. E come avere una stanza arredata solo con un letto e un armadio. La così tanto decantata “coerenza grafica” tra sistema e apps, secondo me, finisce col rendere il tutto monotono, piatto. Dopo l’effetto “wow” iniziale, l’interesse alla lunga va scemando. Ho wp7 da tre mesi e francamente non so se in futuro resterò con questo os. L’aspetto grafico non va trascurato. Dare anche la possibilità di impostare un wallpaper nella startscreen…non sarebbe male

    • valmo ha detto:

      io personalmente preferisco unOS con delle app coerenti anche in veste grafica, piuttosto che un guazzabuglio di stili diversi.
      Ok più personalizzazione, e su questo sono d’accordissimo, come più accent color e più libertà di sciegliere sfondi ecc…ma c’è un limite.
      Un discorso è avere una casa stile minimalista, con mobili essenziali, funzionali e coerenti l’un l’altro, un altro è avere una specie di bazar di marrakesh ;)

    • Miki73 ha detto:

      Lo stile Metro a me piace tantissimo, pero’ effettivamente bisogna distinguere tra le due tipologie grafiche: l’interfaccia Metro “base” (come la definisci tu ALLO STATO PURO, tutta nera o bianca) dalla Metro con grafica accattivante tipo FourSquare. Sul marletplace la maggiorparte sono app con interfaccia base che sicuramente non sono molto accattivanti!

    • Gino ha detto:

      Come al solito si vuol far diventare wp7 come android o iPhone. Tutti lobotomizzati! Sti cavoli di walkpaper, widget e altre cianfrusaglie. Io NON LI VOGLIO, VOGLIO QUESTO STILE METRO! Se non piace, arrivederci!

  6. Giovanni ha detto:

    Trevor è un grande, ha realizzato delle vignette che rendono davvero bene l’idea!
    Complimenti! :)

    Noi abbiamo le finestre affacciate sul mondo… :D

  7. Emanuele Pelosi ha detto:

    queste vignette ricordano molto uno spot che girava in America per presentare la serie Windows Phone appena inaugurata. Lo spot è bellissimo e ve lo presento, richiama molto appunto questa storia: http://youtu.be/utJDorCgsYw

  8. GCamp ha detto:

    Va bene l’humour ma forse l’autore delle vignette nemmeno li ha provati tutti questi sistemi operativi. Mi sembrano descrizioni dettate più da un preconcetto che da una reale conoscenza.

    • Gerry ha detto:

      Veramente volendo esasperare il tutto è proprio così, iPhone ha solo icone, Windows Phone la Tile che è una icona più una “finestra all’app che da informazioni e Android completamente libero con i pro e i contro che un OS del genere ha.

    • stefano ha detto:

      Concordo alla grande.
      Tipici preconcetti e nulla più.
      Fosse così facile lo schemino oggi wp7 sarebbe su tutti i terminali e android andato fallitto.

  9. Fabio Giuffrida ha detto:

    a quanto pare presto arriverà l’app ufficiale per ICQ

  10. gl3nn88 ha detto:

    Aggiornamenti per IM+ Free e Pro, non so bene cosa cambi, chi lo usa spesso può controllare, magari il multitasking?

  11. marco ha detto:

    io ho un windows phone, però ragazzi che razza di flop è stato….so che le manine in giù saranno tante, però gli ultimi dati di mercato lo danno all’1.5% di fetta del mercato, è stato proprio un peccato.almeno mettessero skype!!!

  12. dario ha detto:

    Flop dovuto ai prezzi alti e alla poca conoscenza nel mercato.. Si spera in Nokia x la pubblicità. L’importante e che chi lo possiede, gli piaccia.. Il resto sono solo parole al vento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *