• 15 commenti

Tony Bradley: Android è una sorta di copia di iOS, Windows Phone è davvero un nuovo concetto

Tony Bradley, giornalista di pcworld.com e utilizzatore di diversi prodotti Apple, ha terminato il suo periodo di prova di Windows Phone Mango, ricevendo dei feedback positivi dal giornalista.

Il periodo di prova del giornalista è stato di un mese, a colpirlo maggiormente è stata la nuova interfaccia metro del sistema, innovativa e dinamica proiettata verso le esigenze degli utenti.

Bradley ha affermato che un’altro periodo di prova per dispositivi mobile è giunto al termine. L’esperienza che il giornalista ha avuto con Windows Phone 7.5 è stata la più divertente mai avuta prima. Riferendosi alle diversità tra i sistemi operativi mobile, il giornalista si esprime dicendo che  Android è una sorta di copia di iOS, Windows Phone è davvero un nuovo concetto:

Un paio di volte ho utilizzato un Motorola Droid, però, mi sono sentito come se fosse un iPhone, come avere una Pepsi invece della Coca Cola, o mangiare al Burger King invece di andare al McDonald.”

Certamente non vi è alcun dubbio che Windows Phone è un concetto completamente nuovo ed è unico, lo stile di interfaccia utente Metro è ciò che è diverso dagli altri sistemi operativi mobile.

Il giornalista continua dicendo che è stato imbattuto nella scelta tra rimanere con il suo iPhone piuttosto che un Windows Phone, ma utilizzando un iPad, un computer Windows che gli permette di gestire questo terminale ha preferito restare su iPhone a causa delle app già acquistate.

Nonostante tutto, Bradley, invita gli utenti a prendere in considerazione Windows Phone 7.5 dicendo che si tratta di un sistema operativo mobile molto capace che non deluderà chi lo sceglie.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Ducio ha detto:

    “Un paio di volte ho utilizzato un Motorola Droid, però, mi sono sentito come se fosse un iPhone, come avere una Pepsi invece della Coca Cola, o mangiare al Burger King invece di andare al McDonald.”

    Hahahaha un pazzo questo

  2. Alex ha detto:

    Non mi sembra che Android sia una copia di iOS, anzi, è molto divcerso. Come Windows Phone, grazie alla propria intefaccia innovativa si stacca da tutti e si propone con una veste molto particolare. Sono 3 buoni OS, ognuno con dei pro e contro

    • kais ha detto:

      in cosa sarebbe diverso? tralasciando gli widget il principio alla base è il medesimo…parlo di come è concepito l’os e non delle vm e kernel.

    • TOM ha detto:

      Sono d’accordo con alex, android è completamente diverso da ios, questo giornalista mi sa che è un pò fuori strada O.o

    • rec1978 ha detto:

      Secondo me più che altro si riferisce all’esperienza d’uso, non tanto al lato tecnico: di fatto sia iOS che Android, oltre ad avere colorazioni ed stili grafici vagamente simili, entrambi adottano il concetto “un’icona, un’applicazione” oltre che ai soliti menù di configurazione… Entrambi si basano sul fatto di metterti sotto gli occhi un elenco di bottoni per avviare programmi, concetto fra l’altro che nasce negli anni 80… WP7 a differenza di questi ha ampliato questo concetto portandosi più su un un discorso “un’icona, un’insieme di informazioni” portandoti le informazioni in live direttamente su di esse ed espandendo la loro funzionalità più che per lanciare programmi, per svolgere azioni, infatti un’icona su WP7 può essere un programma da lanciare, un numero di telefono, una foto, un sito internet, un’aggregatore di informazioni e via dicendo… Una tile su WP7 è un portale diretto sulle azioni da svolgere e non più, come accadeva prima, solo un pulsante di accensione delle applicazioni.
      Questo concetto si riflette inoltre sui menù, sulle schermate, sulla rubrica e su tutto il resto, portandoti le informazioni, le operazioni che si vuole svolgere e quant’altro direttamente in primo piano senza installare le solite utility che devono prima essere aperte e poi richiuse senza integrazione sol resto del sistema.

      Con WP7 non devi aprire cassetti per trovare cio di cui hai bisogno, hai tutto ben orginato e sott’occhio sulla tua scrivania…

  3. Dario ha detto:

    Tenete conto che lui è un “fanboy” della mela… anxi mi aspettavo che distruggeva anche wp7

  4. Carlo ha detto:

    Far cambiare idea a un fanboy apple è veramente impossibile. WP7 ci è riuscito… Non è affatto da sottovalutare. Se posso dire la mia, Android è il sistema “diverso” rispetto a ios e wp7 ma gli ultimi due che ho citato secondo me sono più apprezzati dagli utenti.

  5. MusicalRaziel ha detto:

    Questa è la mia opinione (ovviamente accorciando, visto che perora ho una grande dose di lagnusia in circolo): android ha copiato iOS io lo noto molto.
    Android, a differenza di iOS offre maggiore personalizzazzione e libertà ma il rovescio della medaglia è molto pesante (inutile dite i difetti, no? [Lagnusia])
    iOS lo trovo unico ma perché è stato il primo. Non ha molta personalizzazione ma qualità e sicurezza.
    WP7 è una cosa totalmente nuova (a mia personale opinione) migliore di android, offre velocità, leggerezza, stabilità e innovazione.
    Non ha nulla da invidiare a iOS e Android.
    L’unica pecca è lo scarso marketplace (ma questo è dovuta alla giovinezza dell’OS), anzi ha raggiunto in tempi record risultati impressionanti.
    Ecco le secondo me i miglioro OS: wp7 e iOS( dalla versione 4 in poi)
    W WP7 ;-)

  6. valmo ha detto:

    Beh per far dire ad un fanboy apple che “scelgo l’iphone perchè ho già l’ipad e ho speso millemila dollari in app, altrimenti passerei senza pensarci a wp7” devo dire che ce ne vuole!!!!

  7. Enojoc. ha detto:

    Un conto è un semplice fanboy, un conto è un giornalista. Fortunatamente, come possiamo vedere dal qui presente post, di giornalisti buoni ( e con buoni intendo oggettivi ) ancora ce ne sono. Un certo presidente del consiglio a caso giurerebbe il contrario.

  8. NICOLA MASTRANDREA ha detto:

    visto che qui siamo in un “covo” di windows phone user mi dite quali app vi mancano nel marketplace? giusto per avere un’idea…

  9. Robi ha detto:

    MICROSOFT RIMBORSA LE APP ACQUISTATE SU I-PHONE
    SE SI PASSA A WP7!!! Che ne dite? :)

  10. stefano ha detto:

    A parte che burgher king è meglio di mcdonald’s e già questo mi ha fatto capire un sacco di cose.

    Android copia di ios? Ok, sicuramente la ui metro è diversa ma un fanboy di apple cambia idea (fino un certo punto visto che con 1000 scuse si tiene iphone, quella che poi ha un pc win è la più curiosa) solo per soldi.

    L’opinione di questi giornalisti prezzolati sono buoni per far scrivere qualche articolo non certo per far vendere terminali, questi guadagnano con le aziende che recensiscono, mi fido molto più dell’opinione della gente sui blog e forum.

    Detto ciò che aspetta microsoft a pubblicizzare wp7? Hanno l’ufficio marketing ancora in ferie?
    Oppure aspettano che android/apple si mangiano anche quel pezzo di mercato che gli manca?

    Mahhhh….

    • rec1978 ha detto:

      Perchè android publicizza i propri device? Direi di no… Semmai li pubblicizza la ditta che li costruisce… Nexus e aggeggi vari vengono sempre e comunque costruiti dai comuni costruttori che poi li mettono in TV…

      Penso che MS stia facendo la stessa cosa, solo che Samsung, Nokia e tutti gli altri non stanno pubblicizzando i propri terminali cha hanno WP7 a bordo…

      Penso inoltre che le cose cambieranno un po’ con l’arrivo di Nokia che resta sempre un marchio la cui voce zittisce ancora tutti gli altri…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *