• 5 commenti

Sonic the Hedgehog 4: Scopriamo tutti gli obiettivi Xbox Live da sbloccare.

Per tutti i divoratori di videogame del passato, sicuramente ricorderanno il mitico Sonic per console Sega. Anche per Windows Phone questo gioco è disponibile sotto certificazione Xbox Live ed è molto apprezzato dagli utenti.

Come tutti i giochi Xbox Live, anche Sonic the Hedgehog 4 ha degli Obiettivi da sbloccare per ottenere gli GameScore, i punti che ci vengono assegnati allo sblocco degli obbiettivi. In totale, Sonic the Hedgehog 4 ne ha 16, che se sbloccati tutti, potranno incrementare di 200 G il tuo GameScore. Vediamo di seguito la lista degli Obiettivi e i relativi punti:

  • Cacciatore di nemici: Sconfiggi 1.000 nemici (10Punti)
  • Centurione: Raccogli 120 Ring nell’Atto 1 della Zona Ingranaggi folli (5Punti)
  • Collezionista di Ring: Completa la Fase speciale 1 raccogliendo tutti i Ring (15Punti)
  • E la storia ha inizio: Completa l’Atto 1 della Zona Splash (5Punti)
  • Il primo Chaos Emerald: Ottieni un Chaos Emerald (5Punti)
  • Immortale: Guadagna 99 o più vite (20Punti)
  • Intoccabile: Completa la Zona Stazione E.G.G. senza subire danni (30Punti)
  • La velocità è il mio mestiere: Completa l’Atto 1 della Zona Splash in meno di un minuto (15Punti)
  • Lampo dorato: Completa tutti gli Atti con Super Sonic (10Punti)
  • Re dei Chaos Emerald: Ottieni tutti e sette i Chaos Emerald (30Punti)
  • Sfidante: Carica tutti i tempi registrati nelle fasi di Attacco al tempo (10Punti)
  • Tutte le fasi sono completate!: Sconfiggi il Boss finale e visualizza i riconoscimenti (25Punti)
  • Zona Casinò: Completa i 3 Atti e sconfiggi il Boss della Zona Casinò (5Punti)
  • Zona Ingranaggi Folli: Completa i 3 Atti e sconfiggi il Boss della Zona Ingranaggi folli (5Punti)
  • Zona Labirinto Perduto: Completa i 3 Atti e sconfiggi il Boss della Zona Labirinto perduto (5Punti)
  • Zona Splash: Completa i 3 Atti e sconfiggi il Boss della Zona Splash (5Punti)

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Mirko Doro ha detto:

    ragazzi… scusate l’OT, ho fatto un nuovo concept della startscreen… che ne dite?

    http://img32.imageshack.us/img32/2379/conceptswitchwp7finitor.jpg

    • Dani ha detto:

      Non male, sicuramente con più info a portata di mano. Però avrei lasciato lo stile a quadrato o a rettangoni di WP, senza aggiungerne di nuovi formati. Così, nel caso di molte tile, diventa più caotica la Home.

      Cmq io sono dell’idea che Microsoft deve sfruttare anche lo spazio a sinistra, magari per inserire la lista delle notifiche.

      • Mirko Doro ha detto:

        il mio primo pensiero da qnd ho preso un wp7 è stato proprio qll di avere un numero massimo, seppur minimo, di tile nella homescreen, averne solo 8 lo vedo un piccolo difetto… io eh… quindi, dimezzare di misura le tiles che non sn animate e nn sono “live” in quanto non ci aggiornano su nulla (vedi internet explorer ed impostazioni) perchè no? dei piccoli switch rapidi? non capisco cm mai microsoft non permetta di fare “aggiungi a start” alla voce del wi-fi e a qualsiasi cosa che si attivi! io sul mio omnia 7 mi sn salvato l’immagine ed adattato la dimensione dello schermo al qll dl display… provate a vedere che bello vedere cmq la homescreen piena! fatta la prova? XD

    • Senior ha detto:

      Veramente carina. Io metterei i tasti di attivazione wifi ecc, in un menù a scomparsa tipo nel menù che appare quando regoliamo lil volume. Averli li non ha tanto senso, lo ritengo dello spazio utilizzato inutilmente

  2. Mirko Doro ha detto:

    avete visto che andando nella cronologia di un contatto escono i rettangolini che ricordano il concept delle notifiche mostrate qlc giorno fa? andate a cronologia e premete sulle scritte colorate… tipo, oggi, ieri, settimana scorsa ecc… me ne sn accorto adesso… ricorda anche la mia cartella utilità ahahaha

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *