• 24 commenti

Nokia Maps sarà disponibile per tutti i dispositivi Windows Phone

Nokia, il colosso finlandese che ha deciso di utilizzare Windows Phone per i propri smartphone, durante la fase di chiusura del Nokia World 2011 ha annunciato che Nokia Maps non sarà un’esclusiva per i propri dispositivi ma sarà disponibile su tutti i terminali Windows Phone.

Nokia Maps è in pratica il concorrente di Google Maps, Nokia per diffondere il proprio software ha deciso di renderlo disponibile su tutti i terminali. Nokia Maps sarà quindi una versione ottimizzata della WebApp disponibile a questo link. L’applicazione sarà disponibile entro poche settimane!
Mentre il navigatore satellitare Nokia Drive sarà un’esclusiva per i terminali Windows Phone della casa finlandese.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. silric ha detto:

    Nokia Drive esclusiva per i terminali della casa finlandese?
    Ahahahahahah! Secondo me, no!

  2. Giuseppe Carboni ha detto:

    peccato per nokia drive, veramente un bel software!
    qualcuno mi sa dire dove posso trovare le specifiche delle ultime revisioni firmware dei windows phone?

  3. Mices7 ha detto:

    E che differenza ci sarebbe con le mappe Bing??
    O mettono a disposizione Nokia Drive o possono fare a meno di aggiungere una cosa che c’è di serie.

    • ruggero ha detto:

      le mappe nokia sono navteq

      • Damiano Pauciullo ha detto:

        Ora anche quelle Bing, o comunque se non proprio come quelle navteq, hanno assimilato molto. Non vedo l’utilità quindi… speravo che Nokia Drive fosse stato disponibile per tutti ma così non è stato (ma alla fine non è nemmeno tanto sbagliato, se tutto quello che è di Nokia fosse disponibile anche per gli altri produttori, allora davvero un WP varrebbe l’altro).

        • Gerry ha detto:

          Appunto, credo sia anche normale, Nokia punta a vendere i propri di terminali

          • valmo ha detto:

            credo che la grossa differenza sia quella di poter usare le mappe offline con nokia maps, cosa che, per ora, con bing non si può.
            E una volta che uno ha le mappe offline si sceglie poi il sw di navigazione che più gli piace…

  4. Fabio Giuffrida ha detto:

    basta che è meglio di Mappe già preinstallato ben venga. ^_^ L’unica cosa che mi manca del mio vecchio Nokia 5800 è proprio il navigatore

  5. IamaGuru ha detto:

    ma soprattutto le mappe di nokia sono offline…

  6. valmo ha detto:

    alla fine l’unica cosa che nokia maps non fa sono le indicazioni vocali…

  7. Giuseppe Carboni ha detto:

    sinceramente non capisco tanto la politica dell’esclusiva del produttore… è controproducente anche per microsoft, perchè avrò sempre un OS con qualche mancanza… avrei preferito 100 volte che le app dei costruttori fossero gratis per i propri modelli e a pagamento per gli altri… avrei comprato scansearch di lg anche a 25 euro oppure foto panoramica e senza ombra di dubbio anche nokia drive se si dimostrasse all’altezza… spero che microsoft prenda in considerazione quanto ho appena detto, il mio mozart è potenzialmente un telefono perfetto ma ha troppe mancanze rispetto alla concorrenza interna =(

  8. gian89 ha detto:

    Ottima notizia. Ovviamente il must rimane Nokia drive e quindi dovrò controllare spesso su xda, eheheh.

  9. Luigi ha detto:

    Segnalo a tutti che è stata rilasciata l’app per creare cartelle..è una figata!La home ora è ancora più colorata..

  10. stefano ha detto:

    Vorrei vedere…se mettono a disposizione nokia drive per tutti a che serve produrre telefoni…tanto son tutti identici…facciano una joint venture.

    Esempio lumia 800 o 710…a parte l’estetica, le fotocamere sono ottime entrambe, se uno vuole risparmiare…tanto software identici…

    A sto punto con drive per tutti vedo un super boom di lg opti7…

    Se si vuole un sistema superottimizzato bisogna perdere le personalizzazioni ed essere tutti uguali.

    • Giuseppe Carboni ha detto:

      infatti ho parlato di applicazioni a pagamento… pensa se LG mettesse scansearch a 20 euro… 20 utenti lo comprano e si son già rifatti il prezzo di un optimus 7…
      e sinceramente, anche se fossero stati identici avrei comunque comprato il mozart, la linea plasticosa e pesante dell’optimus 7 proprio non la digerisco, come penso tanti altri possessori sia di htc che di samsung…

  11. stefano ha detto:

    Maaaa…forse perchè a partita di features si vende solo il pezzo al prezzo minore?

    Chi o cosa ci fanno scegliere una marca o un’altra? Se son tutti uguali vende il meno costoso e gli altri falliscono.

    Per microsoft sarebbe molto più conveniente permettere alle case di intervenire per differenziare e far concorrenza ma dopo ciao tanto amata ottimizzazione e velocità.

    Tutti uguali, tutti identici. Vediamo se è la giusta politica.

  12. silric ha detto:

    @Luigi
    potresti postare il link all’applicazione cartelle?
    Grazie.

  13. Valmo ha detto:

    ma io avevo appunto letto che l’accordo ms/nokia doveva fondere un bel po’ di cose…tipo mappe, marketplace, musica ecc…anche perchè l’accordo non è stato del tipo “io ti do il SO e tu lo metti in alcuni tuoi terminali” ma “io ti do SO, supporto, soldi (e taaaanti soldi) tu mi dai mappe e fondiamo i marketplace”.
    Anche perchè se non fosse stato per ms che fine avrebbe fatto nokia da quì a 5 anni? Google ha già partnership consolidate con htc e samsung (2 tra i maggiori produttori di telefoni), apple figuriamoci sarebbe stata solo contenta di un fallimento nokia, e nokia stessa già con l’abbandono e/o il mezzo flop di meego, l’inusabilità di ovi suite (se c’è chi si lamenta di zune, ha mai provato ovi suite????) e la vecchiezza si symbian non sarebbe andata tanto in la.

    • kais ha detto:

      beh sicuramente con l’aggiunta delle mappe a miglioramento di bing maps il passo avanti c’è, spero però che nokia fornisca brevetti per migliorare l’os che sono cose piu importanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *