• 7 commenti

Microsoft annuncia le specifiche dei terminali Windows Phone a basso costo! Memoria da 2 GB e fotocamera da 3 megapixel

Quando è stato rivelato il primo terminale sviluppato da ZTE (Rivelate le caratteristiche del primo terminale ZTE nome in codice Tania), i 4 GB di memoria interna, sembravano contraddire le specifiche tecniche rilasciate da Microsoft che vedevano 8 GB come storage minimo per creare terminali Windows Phone.

A quanto pare, Microsoft ha rivisto le specifiche hardware minime, questo per incentivare la creazione di terminali di fascia bassa. Durante una conferenza a Shinagawa, Microsoft ha mostrato una diapositiva che descrive le nuove specifiche minime per realizzare un terminale Windows Phone

In pratica, i terminali Windows Phone di fasci bassa potranno utilizzare:

  • Schermo capacitivo a 4 tocchi o più, multi-touch
  • A-GPS, accelerometro, bussola, sensore di prossimità
  • Fotocamera da 3 MP o più
  • MicroUSB – jack audio da 3,5 mm
  • Memoria interna da 2 GB o più

Difficilmete vedremo in Italia questi dispositivi, le caratteristiche elencate sono esclusivamente per terminali di fascia bassa, probabilmente venduti solo nei nuovi mercati emergenti.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Windosiano ha detto:

    2 Gb, mmm devono essere proprio di fascia super bassa. Tipo 100€ non di più.
    Comunque anche in Italia non sarebbero male come dispositivi, a basso costo, con l’OS ottimo che è ne venderebbe a palate

  2. ci ha detto:

    “Gb sono pochi, ma visto i 25 GB gratuiti online, ci può stare

  3. Valerio ha detto:

    bah… magari implementeranno la SD card, chissà.
    Diciamo che per i meno esigenti, a cui il telefono serve solo per chiamare 2Gb bastano e avanzano… e poi ci si possono sempre infilare una 50ina di brani ad un’ottima risoluzione.

    Bah… chissà… vedremo… sicuramente il marchio NOKIA potrà aiutare.

  4. Paolo ha detto:

    2giga solo nel telefono sono pochissimi specie se non è espandibile la memoria.

    25 gratuiti online è comodo ma possibile che devo spendere ancora soldi per mettere un file online quando posso avere la memoria interna espandibile o la memoria interna capiente??

    il cloud è utile ma non deve sostituire completamente la memoria.
    In italia la linea è quella che è quindi usarlo in molte zone interne e addirittura costiere è quasi impossibile o lentissimo.
    Si dipende troppo da internet ragazzi cosi la privacy va a farsi fottere del tutto

  5. kais ha detto:

    4 tocchi e 2 giga…secondo me piu di 100 euro non hanno senso.

  6. gian89 ha detto:

    2 gb?? E che me ne faccio?

  7. stefano ha detto:

    Nel 2011 2 o 4 gb di memoria non espandibile sono più che ridicoli, mi sembra di essere tornato negli anni novanta, per favore, fascia bassa? 100 euro?
    Se devo spendere quella cifra per un telefono mi faccio un nokia che ha pure l’sd e non credo che chi chiama e basta gli interessi avere wifi wp7 o ecc ecc.

    Vogliamo parlare dei dati on line al posto della memoria interna? In italia? Dove ancora l’adsl o il 3g non arriva in collina?

    Forse tutti i futuri possessori abitano nelle metropoli.
    Quelle specifiche non le rispetterà nessuna casa, sarebbe solo una rimessa e riempire di telefoni i magazzini, il minimo dovrebbe essere 16 senza sd e poche storie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *