• 7 commenti

L’applicazione "Patente" disponibile gratuitamente per un periodo limitato

L’applicazione “Patente” nasce per portarsi sempre dietro tutte le informazioni relative alla nostra patente e ai nostri veicoli. Con le varie versioni si sono aggiunte altre piccole caratteristiche che ne fanno un app molto interessante.

L’applicazione proposta sul marketplace al prezzo di 0,99€ è disponibile per un tempo limitato gratuitamente.
Ecco le informazioni rilasciate dallo sviluppatore relative a questa applicazione:


“Con ‘Patente’ hai tutti i tuoi dati a portata di App!
E con poche informazioni anche i dati degli altri veicoli!
Inoltre divertiti a personalizzare la tua APP cambiando lo sfondo con uno nella tua libreria oppure catturane uno dalla tua fotocamera!


Quante volte ti sei chiesto quanti punti hai sulla tua patente?
Quante volte hai pagato il bollo in ritardo?
Quante volte hai dovuto prendere la tua patente o il libretto (rovinandoli) per leggerne i dati?
Quante volte hai rischiato circolando con la revisione scaduta?


Non preoccuparti da oggi “Patente” si occuperà di te!


Patente ti mette a disposizione diverse informazioni come:
– Il numero e la scadenza della tua patente
– Lo storico delle variazioni dei tuoi punti
– Le targhe e dettagli di tutti i tuoi veicoli
– La scandeza della revisione dei tuoi veicoli
– I vari frazionamenti dei pagamenti del bollo e relativa scadenza
– Inoltre cercherà per te i centri revisione autorizzati nella tua zona.


V 2.0 –
Nel nuovo rilascio è stata aggiunta la possibilità di interrogare in modo semplice
e diretto il database delle targhe italiane e vederne i dati senza troppi “giri”,
infatti è sufficiente inserire la targa di un veicolo qualunque per vederne i 
dettagli e per sapere quando e quanto dovrà paga di bollo.


V 3.0 –
Tieni sotto controllo la data di scadenza della tua revisione è importante!
Pochi tocchi e nel menu dettaglio auto potrai vedere anche questa informazione.
Nel nuovo rilascio è stata aggiunta anche possibilità di trovare un centro revisioni vicino a te! Basta inserire il cap della località che ti interessa e “Patente” ti proporrà tutti i centri revisione autorizzati!
Inoltre da questa versione puoi customizzare la tua App! Cambia il tuo sfondo con una immagine della tua libreria oppure scattane una al momento e Personalizza la tua APP PATENTE!


Tutto questo in una App semplice, veloce e intuitiva!”

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Luca DX81 ha detto:

    Ne approfitto la provo subito

  2. Robby ha detto:

    Troppo bella questa app, consigliatissima.
    Ho messo la targa della mia macchiana e mi ha detto automaticamente, la data di immatricolazione, la cilindrata, la regione dove è stata immatricolata, cavalli, potenza, il numero di passeggeri, portata e il peso :O

    Mi ha calcolato anche io bollo da pagare, 219€ -.)

  3. Anonymous ha detto:

    Su android è gratis e fatta 100 volte meglio!

    Non capisco perché su WP7 ci becchiamo app fatte con i piedi e ci tocca anche pagarle!

  4. Mat ha detto:

    @Anonimo
    Certo, su Android invece ad essere fatto con i piedi è direttamente il sistema operativo. Almeno qui è colpa degli sviluppatori esterni…

    ps. cmq l'app funziona bene, giustamente c'è chi si lamenta a prescindere solo perchè è sviluppata per wp7

  5. Anonymous ha detto:

    A me piace e trovo sia semplice e funzionale.
    Non è che su Android cia sia il banner pubblicitario, che invece io detesto?

  6. Anonymous ha detto:

    no macchè… su Android nessun banner…
    è direttamente stata fatta dal Ministero dei Trasporti…

    certo che 0.99 non è che sia eccessivo… rispetto a molte altre pubblicità… ma per un'applicazione così che si usa comunque di rado anche un piccolo banner non avrebbe dato fastidio (non è un navigatore o una cosa che si consulta 2 o 3 volte al giorno…).

    Ma qui… quando altrove sono FREE qui si paga sempre qualche euro… quando altrove si pagano 1 o 2 euro qui se ne pagano 4…

    questa "avidità" da cosa è dovuta?
    Forse dalle commissioni che si prendo Microsoft?

    Se così fosse… imparerà presto… (anche se effettivamente già sta imparando visto il basso acquisto di app e il poco guadagno)…

    secondo me stà adottando una politica sbagliata… mettiamo da parte la pubblicità che troviamo in TV o sulle riviste o sui BLOG…
    alla fine la reputazione te la giochi sull'effettiva funzionalità e sul passaparola…

  7. Anonymous ha detto:

    @fanbotandroid
    Guarda che è presente anche su wp7 l'app gratuita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *