• 3 commenti

Rhomobile adesso permette di creare applicazioni anche per Windows Phone.

Per sviluppare applicazioni per Windows Phone bisogna conoscere i linguaggi di programmazione Silverlight o XAML C# che sono linguaggi ad oggetti. Un alternativa a questi linguaggi di programmazione è Rodi 3.0, rilasciato da Rhomobile che permette di realizzare applicazioni, per diverse piattaforme mobile, con un linguaggio di programmazione basato su HTML5.

rodi

Rodi include il supporto per le comunicazioni wireless NFC che servirà ai nostri dispositivi mobile per sostituire le nostre carte di credito quando effettuiamo delle transizioni. Inoltre, Rodi 3.0 include RhoStudio, l’ambientedi sviluppo integrato (IDE) che fornisce l’editor di programmazione, debugging e l’emulatore del dispositivo. Con questa release di Rodi gli sviluppatori possono sviluppare e creare applicazioni che sfruttano appieno le funzionalità NFC in tutti gli smartphone. Tale tecnologia sarà implementata nei futuri smartphone come Google Nexus S 4G e i futuri Windows Phone 7. Rodi permetteva di sviluppare applicazioni per i maggiori sistemi operativi mobile come iPhone, Windows Mobile, RIM, Symbian e Android ma con la versione 3.0 anche Windows Phone potrà far girare applicazioni sviluppate con questo sistema.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Anonymous ha detto:

    un sacco di Tools per creare applicazioni sul WP7 e ancora non è venuto in mente di creare qlcs tipo iwpa o wuppy per iphone? anche i programmatori stessi, una conversione per qst terminale potrebbero anche farla! uff

  2. Dragon01 ha detto:

    @anonimo
    Sono sviluppatore ma non conosco " iwpa o wuppy" quindi non saprei. Ma ti posso assicurare che alcune app siamo impossibilitati a farli per mancanza di librerie adatte. Questo in gran parte sarà colmato con Mango.

    Un esempio semplicissimo, il market è pieno di app che fanno da torcia con lo schermo, perchè nessuno utilizza il led del telefono? Proprio perchè non si può!

  3. omnio ha detto:

    ma anche per sviluppare un ebook reader decente servono delle librerie particolari?

    chiedo, da ignorante… perchè è una delle app che mi manca di piu su wp7… i pochi ebook reader che ci sono sono pessimi… a parte quello di amazon, ma io mi riferisco ai lettori di ePub sincronizzabili con dropbox…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *