• 7 commenti

HTC HD7 all’opera con Android in un video.

Su xda.cn sta girando un video che mostra un HD7 con sistema operativo Android e HTC Sense 3.0.

Riuscire ad effettuare il porting del sistema operativo di Google sui nostri terminali Windows Phone, farebbe sicuramente piacere a tutti gli smanettoni che vogliono provare o usare le applicazioni di Google sul proprio smartphone.
Al momento non è stata rilasciata nessuna procedura per l’installazione di Android su HTC HD7, e in molti hanno avuto dubbi sull’autenticità di questo video, vedremo nei prossimi giorni se sarà confermato questo porting o meno.

Ecco il video:

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Nirvana ha detto:

    Spero sia vero e che riescono a farlo su tutti i Windows Phone!! In questo modo non mi separerò presto dal mio Omnia 7 preso a 300€ :)

  2. Sofì ha detto:

    Il mondo degli smanettoni non ha fine:D
    Effettivamente è quasi impossibile far girare android su un dispositivo progettato solo per Windows phone. Staremo a vedere

  3. briciola ha detto:

    Il video non sembra un fake, io spero di averlo presto sul mio telefono

  4. Poinc's phone 7 ha detto:

    Certo che è brutto avere i pulsanti Windows ma avere come OS Android! xD

  5. Paolo ha detto:

    Wow che bello, se funzionasse non oso pensare che fine farà windows phone :D :D :D

    ricordo che con l'HD2 come usci il porting funzionante windows mobile spari quasi del tutto :D

    ahhhh che bellooooo!!!

  6. aNz ha detto:

    A che pro pagare un terminale con WP7 per poi installarci Android? O.o

  7. Stefano ha detto:

    @aNz
    Ovviamente serve a chi piace smanettare con il proprio device, ovvio che chi compra un Wp7 vuole usare questo sistema operativo, ma avere la possibilità di usare anche Android (magari in dual boot) non sarebbe sicuramente una brutta cosa… anzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *