• 14 commenti

Hai smarrito il tuo Windows Phone? Microsoft ti aiuta a trovarlo.

Grazie al servizio “Trova il mio telefono” offerto gratuitamente da Microsoft, possiamo controllare a distanza il nostro dispositivo Windows Phone collegandoci e accedendo con i nostri dati al sito www.windowsphone.live.com.

trva il mio telefono

Nel caso siete già connessi con il vostro account che deve essere necessariamente quello con cui avete registrato il dispositivo, eviterete di effettuare il login e accederete direttamente alla pagina del vostro terminale. Alla voce “Trova il mio telefono” troveremo tutti i servizi disponibili. Vediamoli nei dettagli:

  • Trova: Ti permette di vedere la posizione del tuo Windows Phone su una mappa.
  • Fai squillare: Ti permette di far squillare per un minuto con una suoneria speciale il tuo Windows Phone anche se il device è impostato in vibrazione o silenzioso. Hai la possibilità di sentire un anteprima di tale suoneria.
  • Blocca: Ti permette di bloccare il tuo Windows Phone così che nessuno possa utilizzarlo. Il blocco avviene tramite password a quattro cifre che imposteremo noi direttamente da questa voce. Inoltre possiamo far apparire sullo schermo del telefono un messaggio contenente la modalità di restituzione. Il telefono dopo il blocco suonerà per un minuto così da richiamare l’attenzione della gente vicina.
  • Cancella: Ti permette di ripristinare il tuo Windows Phone e di riportarlo alle impostazioni di fabbrica cancellando tutto il suo contenuto.

Ad ogni servizio utilizzato, riceveremo un email di report con i risultati della nostra richiesta. Possiamo settare la nostra email dalle impostazioni di questa pagina e inoltre, sempre dalla impostazioni, il nostro numero di telefono che servirà a tale servizio per inviare degli SMS in codice che non verranno visualizzati dal nostro Windows Phone. Dalle impostazioni del telefono alla voce “trova il mio telefono” possiamo impostare “Salva spesso la posizione per migliorare i risultati”, in modo d’avere l’ultima posizione aggiornata prima che il telefono venga spento o la batteria si esaurisce e “Risultati più rapidi” che ti permette di utilizzare le notifiche push al posto degli SMS così possiamo risparmiare tempo, data la differenza di velocità di ricezione dei due servizi e denaro nel caso il nostro operatore telefonico ci accredita il costo degli SMS in ingresso.
L’utilità e la potenza di questo servizio sono fuori dal comune. Ognuno di noi spera di non doverlo mai utilizzare ma in conseguenza alla perdita del proprio Windows Phone questo è l’unico modo che abbiamo per ritrovarlo.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Anonymous ha detto:

    Ma è tutto gratis?

  2. Roby ha detto:

    @Anonimo Si è un servizio gratuito utilizzabile su tutti i terminali.
    Una cosa utilissima nel caso (speriamo mai) che perdiamo/ci rubino il telefono

  3. Stefano ha detto:

    Sapevo di questo servizio, ma non avevo capito come si faceva ad utilizzarlo. Lo sto provando adesso troppo figo :D

  4. aNz ha detto:

    Il mio LG non salva più la posizione :\ sia che sono su rete dati o su wifi, eppure appena comprato lo avevo testato e funzionava.
    Magari con un hard reset torna come prima ma nn mi va di perdere tutte le modifiche ai registri e le app U_U

  5. Fla80 ha detto:

    @aNz Strano, hai provato a togliere dalle impostazioni del terminale il salvataggio della posizione e in un secondo tempo ri-attivarlo?

  6. aNz ha detto:

    Sì le ho provate tutte ma non va più : ( spero davvero di non perdere mai d'occhio il cellulare :\

  7. Luca ha detto:

    Ok ho provato il tutto sul mio telefono e funziona perfettamente. Dovrebbe essere più pubblicizzato questo servizio, veramente ottimo

  8. francesco2015 ha detto:

    Ragazzi ma a me chiede di mettere il mio numero di cellulare e mi dice che il tutto sarà gestito tramite invio di messaggi SMS il cui costo è quello standard del piano tariffario.
    Non è che ogni volta manda messaggi per trovare il telefono?

  9. Martin ha detto:

    Io già lo conoscevo. Se vi racconto in che modo l'ho usato rimarrete scioccati. In due righe provo a descriverlo. La mia ragazza mi ha sequestrato il telefono dove avevo del materiale che avrebbe compromesso la nostra storia. Fortunatamente era scarico e si è spento. Lei mi ha obbligato di prendergli il caricabatteria. Quando sono salito a casa ho fatto la procedura di ripristino. Quando lei lo ha acceso dopo qualche secondo si è spento e fortunatamente formattato. Astuto! ;D

  10. Seby ha detto:

    @francesco assolutamente no! Se vuoi puoi disattivare i messaggi e usare le notifiche push. Posso assicurarti che il costo dell'sms è accreditato a chi ha quelle tariffe in cui paga gli sms in entrata.

  11. Anonymous ha detto:

    @Francesco Il numero di telefono serve a mandare dei messaggi speciali per gestire questo servizio. Il tuo numero serve solo a riceverli e non ad inviarli.

  12. Mattia ha detto:

    Salve a tutti..mi hanno rubato un samsung windows Phone l’omnia 7..ho provato ad usare trova il mio telefono e mi manda sul mio nuovo numero dei codici direttamente dalla Microsft del tipo: skY#AAAxBn6snQv(e altre cifre)..CHe posso fare?? Grazie

  13. andrea ha detto:

    mi è stato rubato un nokia lumia ho provato a usare questo servizio ma non riesce a trovarlo,se il ladro che me lo ha sottratto ha già tolto le scheda quando ho provato è inutile continuare a sperare o questo servizio funziona grazie al windows live id?cioè il servizio funziona anche se hanno cambiato sim?grazie

  14. dario ha detto:

    ma sai che è successo anche a una mia amica adesso ha ripristinato il suo vecchio cel dopo che gli hanno rubato il lumia 710,e adesso gli arrivano degli sms di microsoft con scritto skY#AAAxB………ecc…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *