• 7 commenti

Il prossimo aggiornamento bloccherà la possibilità di sbloccare i terminali con ChevronWP7

Il team che ha sviluppato ChevronWP7, sono stati informati da Microsoft che con il primo aggiornamento di Windows Phone 7 lo sblocco non sarà più possibile con il loro software.

Gli stessi sviluppatori scrivono che entro breve dovrebbero incontrare Microsoft per discutere di questo e di come dare agli sviluppatori indipendenti uno spazio per le loro creazioni. Difficile trovare una soluzione che faccia contenti tutti, dalla sua

Microsoft per mantenere il sistema stabile e veloce non vuole che si utilizzano librerie con pubbliche, ma per alcune applicazioni è indispensabile usarle.

Il problema più grosso è che il metodo di sblocco permetteva utilizzando altri software di installare programmi pirata, era abbastanza scontato che Microsoft avrebbe preso delle contromisure.
La community che lavora dietro Windows Phone cresce ogni giorno, quindi non c’è da stupirsi se presto qualche nuovo smanettone trova una nuova falla sul sistema in gradi di sbloccare il terminale (magari questa volta senza un certificato che scada ogni 15 giorni).

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Riccardo ha detto:

    Questa è una notizia che non mi piace proprio.
    Una volta che lo bloccano, funzioneranno le suonerie che molti di noi si son installati con questo sistema???
    Per non parlare dell'HUB dell'omnia7

  2. davider66 ha detto:

    Beh, era scontato direi;sicuramente si troveranno altri sistemi e molto più duraturi.
    Per quanto riguarda l'incontro con Microsoft , non sò,il fatto che si torni sui propri passi e accettare che vengano sviluppate delle applicazioni violando alcune loro restrizzioni …. beh la vedo grigia.
    Piuttosto vedo sempre di più un Market parallelo come già esiste con un loro concorrente.
    E questo non è che dispiaccia a Microsoft… e neanche a noi :-)

  3. roby ha detto:

    Un mercato parallelo è vero non scontenta nessuno, credo che microsoft sia corsa ai ripari perchè questo metodo permetteva di installare applicazioni pirata

  4. niko ha detto:

    Brutta cosa, ero in attesa che sistemavano l'emulatore nes :(

  5. Luca ha detto:

    Complimentoni per la faccina!
    A me non dispiace avere il cellulare originale come l'ho comprato, ma determinate restrizioni vanno abolite, vedi suonerie, vedi colori dei tiles…

  6. Anonymous ha detto:

    ok blocca ChevronWP7 ma basta che rilasci un bel aggiornamento e non solo il copia incolla

  7. Anonymous ha detto:

    lo facessero sto aggirnamento almeno, mi pare che stanno tardando un tantinello o sbaglio??

    Se poi è un aggiornamento stupido mi auguro che chevron7 faccia subito altro e magari anche qualcun'altro lo sblocchi a dovere almeno per far capire a quegli sfigati di programmatori microsoft che un sistema vincente non è un sistema BLOCCATO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *