• 27 commenti

Sviluppatori: L’app Dev Center va in pensione, nuova Universal App in arrivo nei primi mesi del 2016

Dev Center è l’applicazione realizzata da Microsoft per Windows Phone che permette a tutti gli sviluppatori di visualizzare velocemente tutte le informazioni sulle app pubblicate come numero di download, recensioni degli utenti, crash riscontrati, informazioni sui pagamenti ect.

dev

Microsoft comunica ora che a causa dell’unificazione dello Store mobile e desktop, l’app è stata bloccata con un aggiornamento in quanto non è in grado più di fornire correttamente tutte le informazioni necessarie sulle app pubblicate. Nel messaggio che possiamo leggere avviando l’applicazione scopriamo che una nuova versione dell’app sarà disponibile all’inizio del 2016, si tratta di una Universal App scaricabile su PC, tablet e smartphone.

Nell’attesa invita tutti gli sviluppatori ad utilizzare il sito web ora ottimizzato anche per i dispositivi mobile.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. paolo ha detto:

    E’ da un pezzo che non visualizzava i download, ma almeno le recensioni si vedevano.
    Diciamo che potevano organizzarsi meglio, visto che l’app non è che faccia molto (mostra solo alcuni dati, non ha mai permesso di rispondere alle recensioni, per esempio)

  2. Ack6 ha detto:

    OT da qualche giorno il calendario su win 8.1 non si aggiorna, andando nelle impostazioni account non c’è più la spunta per aggiornare il calendario ma solo quella per la mail. Succede a qualcun altro?

  3. Dome ha detto:

    Ora non voglio criticare per forza. Ma MS ha sempre questo modo di fare pessimo: eliminare le app perché dopo mesi uscirà l’alternativa.
    Ma cavolo ci vuole molto a capire che deve avvenire il contrario!?!?!? Prima rilasciate l’app nuova o integrate le funzioni nelle app attuali e POI eliminate.

    • joker ha detto:

      Tanto non funzionava

      • paolo ha detto:

        Appunto: o fai l’aggiornamento simultaneo dello store e dell’app, o rendi il nuovo store retro compatibile con la vecchia app (tanto mostrava pochi dati).
        Non rendi un’app non funzionante per settimane, poi la togli dicendo “fra qualche mese uscirà quella nuova”.
        Non gli è capitato all’improvviso di unificare gli store: potevano pensarci prima.
        Tutto qui.

        • massimo ha detto:

          Ms sotto nadella e’ gestita molto male, vedi anche l’ultimo scandalo sul tutto esaurito coi 950xl in USA e in Canada, ne devono aver spedito una quantità esigua

          Hanno esaurito le scorte e ora non sanno nemmeno quando saranno dinuovo disponibili

          Mi dispiace davvero, ma questo nadella sta facendo più danno che benefici

          • minzi ha detto:

            e tu che ne sai? ti sfugge forse che la stretegia odierna commerciali di ms sia non vendere tanti telefoni? fare la comparsa,ispirare e poi lasciare il posto ad altri concentrandosi sui servizi che questi altri useranno e faranno usare? Nadella e Panay l’hanno detto ad ottobre ufficialmente: questi lumia nuovi sono solo per i Windows fan,non sono per tutti,servono ad ispirare e non far vendite,tocca agli altri oem

          • paolo ha detto:

            In genere non seguo dichiarazioni, key note, pettegolezzi…ma mi pare che ms punti molto al mercato business.
            L’integrazione del telefono col pc (che al lavoro è quasi sicuramente windows) di W10 e tutti i servizi (onedrive business, posta, calendario…) rendono Windows Phone perfetto come telefono aziendale.

          • massimo ha detto:

            Ma se togli Acer e LG (solo con il lancet) di grandi nomi non c’è nessuno…

            Forse, dico forse, htc

          • Rorschach ha detto:

            come fai a dire che le scorte erano esigue? nadella sta facendo un ottimo lavoro, sta solo rivoluzionando un’azienda ferma da 15 anni è normale che ora sia caotica e sembri buttata all’aria

    • Dani ha detto:

      Qui è davvero un macello, finiremo per colare a picco con MS ed il suo OS.

  4. lunadix ha detto:

    Ragazzi scusate l’OT ma ho un problemino che mi sta facendo sclerare. Ho su la 10581 di w10 mobile, e tutti i giorni uso per lavoro skype tutto il giorno per scambiare messaggi o cose di lavoro. Mi manda tutti i messaggi dentro la sezione messaggi del cel e mi rompo a dover sentire 300 notifiche e dover cancellare tutto. non c’e’ modo per evitare che arrivino anche sul cel?

    • Eugenio Casale ha detto:

      Anch’io ho lo stesso problema… Chatto su Skype e poi mi arrivano le notifiche nell hub messaggi… Queste doppie notifiche hanno rotto!

  5. Burp ha detto:

    Anche a voi continua a crashare l’app di Outlook e continuano ad arrivare le stesse mail nella tendina delle notifiche?

  6. lunadix ha detto:

    si ho gia tolto le notifiche e poi ogni sera mi tocca cancellare tutto ma e’ una rottura assurda e inutile

  7. feelingblue ha detto:

    Scusate , avevo letto che esisteva un ambiente di sviluppo per principianti per iniziare a sviluppare App.
    E’ vero?

    Un’app per creare un piccolo database dove pero’ si possano anche fare alcuni calcoli (matematici e booleani) tra i dati esiste?

    grazie a chiunque mi sappia rispondere.

    • Carmelo Mancuso ha detto:

      Credo che tu ti riferisca ad App Studio > http://appstudio.windows.com/it-it
      Ma ha alcuni limiti, anzi direi parecchi. Si possono creare app carine, ma i calcoli non sono previsti…

    • David Lorenzin ha detto:

      Guardati AppStudio, é perfetta x chi vuole avvicinarsi alla programmazione su win, poi se vuoi approfondire, scaricati Visual,Studio 2015 Community, e apri i sorgenti generati da AppStudio.

      Parti da dev.microsoft.com :)

    • Luca Serri ha detto:

      C’è AppStudio che permette di realizzare app anche senza saper programmare, ma poi non puoi praticamente fare modifiche. Secondo me ti conviene imparare le basi di C# (c’è la guida di Bob Tabor su MicrosoftVirtualAccademy) e poi iniziare a guardare lo sviluppo di UWP app.

  8. massimo ha detto:

    Ahia, anche ibm ad un certo punto ha vincolato os/2 ai soli utenti business….
    La fine la si conosce bene

    Chiaro spero di sbagliarmi
    Io vorrei vedere ms spopolare e non diventare una nicchia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *