• 15 commenti

Nokia Treasure Tag: Nokia pubblica l’app ufficiale del nuovo accessorio in arrivo!

Nel mese di Luglio abbiamo visto come secondo le fonti del noto sito TheVerge, Nokia era in procinto di presentare il Treasure Tag, un particolare portachiavi che comunica con Windows Phone tramite Bluetooth 4.0 e NFC.

Nokia Treasure Tag

Nokia ha ora rilasciato l’app ufficiale per gestire al meglio questo interessante accessorio sullo Store di Windows Phone 8. Tutto questo nonostante ancora il Nokia Treasure Tag non sia stato ufficialmente presentato.

nokia-treasure-tag-leaks-big

Di seguito la descrizione che possiamo leggere nello Store:

Richiede l’aggiornamento software Lumia Black. Se hai perso le chiavi, non ricordi più dove hai lasciato la borsa della palestra o hai dimenticato dove hai parcheggiato l’auto, Nokia Treasure Tag ti fornisce un valido aiuto consentendoti di tenere sempre sotto controllo i tuoi oggetti più preziosi, grazie all’intuitiva guida visiva e sonora.

Devi solo aggiungere dei tag alle cose che ritieni più importanti e installare quest’app sul telefono. Ora, se dimentichi qualcosa, sai sempre dove si trova.

Come funziona:

  • Contrassegna i tuoi effetti personali con Nokia Treasure Tag
  • Collega i tag al telefono tramite Bluetooth Smart
  • Il telefono ti avvisa se stai dimenticando qualcosa
  • Tramite gli avvisi sonori puoi utilizzare il tuo telefono per trovare un tag o un tag per trovare il tuo telefono
  • HERE maps e i telefoni compatibili con LiveSight sono ulteriori funzioni che possono aiutarti a trovare i tuoi effetti personali
  • Aggiungi i tag preferiti alla schermata Start come Live Tile per un rapido accesso e aggiornamenti sullo stato

Nokia Treasure Tag richiede una connessione Bluetooth Smart e dispositivi Nokia Lumia con la versione del software Lumia Black più recente. Per ottenere gli ultimi aggiornamenti del software per il telefono, vai a Impostazioni > Aggiornamento telefono. Ulteriori informazioni sull’aggiornamento software Lumia Black sono disponibili online alla pagina nokia.com/lumia-update.

L’app è scaricabile gratuitamente da questo link.

via

Per restare sempre aggiornato su tutte le notizie relative a Windows Phone puoi seguirci anche tramite la nostra app ufficiale , dal nostro canale Twitter e dalla nostra pagina ufficiale Facebook

  • Giova90

    Bello, se non costa molto appena disponibile lo compro 🙂

  • Salem

    Sempre più interessante questo aggeggino 🙂

  • Gaetano

    Sembra fatto apposta per me XD

  • Emanuele

    -interessante ma se venduto a 19€, se lo buttano fuori a 50€ non credo avrà successo

    • Giulio

      Un portachiavi con una semplicissima tecnologia Bluetooth e nfc a 19€? Non per essere tirchio ma piu di 9€ non ci spendo x un portachiavi… Quella tecnologia se gli costa 1€ é tanto… 8€ di marchio é anche esagerato

      • Bort

        Anche io non sono molto ottimista sul prezzo, gli accessori originali nokia costano sempre un botto. Aggiungici che tutto quello che ha NFC te lo fanno pagare caro…
        comunque io che sono sbadato lo comprerei

  • rec1978

    In sostanza a me sembra un oggetto collegato via bluetooth: quanto il cell si allontana dall’oggetto al punto da scollegarsi, qualcosa suona o segnala…

    Sbaglio?

    Se così fosse, presupporrebbe una comunicazione BT continuamente accesa ed il fatto che si deve avere uno dei due device (cellulare o TAG) in mano od in tasca…

    Idea carina… Utilità soggettiva…

    Il fatto è uno, ammettiamo che io non trovi le chiavi alle quali ho agganciato il TAG: il cell suona/segnala, ma io continuo a non trovarle perchè di fatto NON LE TROVO… La segnalazione ovviamente non mi dice dove sono, ma semplicemente che non sono abbastanza vicine da “sentire” il TAG… E’ un po’ come il gioco di FUOCHINO/ACQUA 😀 ma mi aiuta poco e niente… Questo mi fa pensare che sia un oggetto più utile a non dimenticare in giro le cose, che a ritrovarle…

    Ad ogni modo, ritengo che queste idee, anche se semplici, siano comunque interessanti, soprattutto per le ispirazioni che possono portare 😉

    • _Marok_

      Tra le freature c’è anche l’interazione con HERE, forse il telefono può capire da che parte è il segnale e indicartelo.

      • rec1978

        Credo, ovviamente le mie sono solo supposizioni, che il connubio con HERE potrebbe funzionare in due modi:

        1) Il telefono avendo il GPS, sa dove ci troviamo, quindi non fa altro che registrarsi la nostra posizione fintanto che riesce a “sentire” il TAG, per poi mostrarci dove ci trovavamo l’iltima volta che quest’ultimo è stato raggiungibile.

        2) Il TAG stesso ha un GPS al suo interno che comunica la propria posizione al telefono e quest’ultimo nel momento che perdiamo la connessione con TAG stesso, ci mostra dove si trovava prima della disconnessione.

        La prima gestione trovo sia la più probabile per diversi motivi: se il tag montasse un GPS costerebbe sicuramente troppo, inoltre consentirebbe da telefono di vedere la posizione del TAG ma non sarebbe comunque possibile fare il contrario in quanto il TAG stesso non ha un display.

        Per come la vedo io, la gestione numero 1 sarà quella che ci ritroveremo. Questo tipo di funzionalità ha tuttavia delle pecche: il bluetooth ha un raggio d’azione di decine di metri, pertanto il telefono potrebbe si indicarti che l’ultima volta che il tag è stato raggiungibile, ci si trovava in una determinata zona, ma quest’ultima potrebbe essere comunque un’area approssimativamente abbastanza grande.

        Ora… Vi sarebbe anche una terza gestione che però non so se sia fattibile con le librerie a disposizione per gestire i device BT:
        Si potrebbe abbinare alla funzionalità numero 1, un tracciamento della potenza del segnale fra TAG e telefono, ovvero il telefono potrebbe memorizzare la posizione in cui si trovava nel momento che il segnale fra lui è il TAG è stato più forte, scartando tutte le posizioni in cui quest’ultimo si è affievolito… In questo modo si potrebbe ristringere moltissimo l’area di ricerca. Inoltre, sempre che la potenza del segnale sia tracciabile, si potrebbe lanciare una modalità di ricerca che indichi con una qualche segnalazione, l’avvicinarsi o meno del telefono al TAG… Esatto, una sorta di FUOCHIO… FUOCHETTO… FUOCO… 😀

        Beh… Adesso basta, altrimenti il progetto a Nokia faccio prima a farlo io 😀

      • rec1978

        Ora che ci penso, rapportando la potenza del segnale alla potenza del segnale fra TAG e telefono ed incrociandolo con la nostra posizione mentre teniamo il cell in mano sarebbe possibile anche ricalcolarsi la posizione abbastanza precisa del TAG…

        OK… Adesso chiamo Nokia e gli chiedo se vogliono che gli venda il brevetto 😀

  • _Marok_

    Se avesse anche il gps sarebbe fotonico. Senza non so quanto sia utile, ad esempio per la macchina sono solito salvarmi il punto sul Here. Per la bici…come mi faccio a scordare la bici? Se non la vedo dove l’ho lascaita sarà dura che sia a meno di 10 metri da me…(con un gps sarebbe su un piano completamente nuovo)
    Certo che bisogna considerare anche quanto durerà la batteria.

  • _Marok_

    Comunque è veramente una gran trovata, le possibili applicazioni anche non convenzionali sono tantissime.

  • 85mirkob

    lo voglioooo

  • Alberto R.

    Lo utilizzerei al contrario…portachiavi in tasca per evitare di dimenticare il cellulare da qualche parte.

  • DrMouse

    Hahaahahhahaha