• 9 commenti

Evasori.info: L’app ufficiale per Windows Phone si aggiorna alla versione 2.0

Evasori.info è un sito internet che effettua, grazie alle segnalazioni in tempo reale inviate dagli utenti, un monitoraggio dello stato di evasione fiscale in Italia.

Per rendere le segnalazioni più immediate e agevolare gli utenti che vogliono utilizzare questo servizio è stata realizzata un’applicazione ufficiale per le diverse piattaforme mobile, tra cui Windows Phone.

L’app sviluppata per  Windows Phone è stata aggiornata recentemente alla versione 2.0 portando le seguenti novità:

  • LIVE TILE e tile secondaria “segnalazione rapida”!
  • Informazioni zona
  • Restyle grafico
  • Grafici evasione migliorati
  • Nuova funzione “Vai alla GdF”
  • Tante migliorie e problemi risolti!

Di seguito possiamo leggere la descrizione presente nello Store di Windows Phone:

Noi italiani ci lamentiamo dell’evasione fiscale, eppure spesso chiudiamo un occhio. Pretendi sempre lo scontrino o la ricevuta fiscale, e segnala l’evasione o tentata evasione, per esempio se un furbetto dimentica lo scontrino o esige un prezzo maggiore per la fattura: è anonimo, anche per l’evasore, e adesso facilissimo con questa app.
Mettiamo in luce questa piaga sociale!

Caratteristiche:

  • LIVE TILE ultima evasione nei paraggi
  • Segnalazione rapida del punto in cui ti trovi (tramite tile secondaria) oppure a scelta sulla mappa
  • Esplorazione delle ultime evasioni della zona mostrata
  • Tue onorificenze per settore (solo se fornisci un nickname)
  • Consultazione statistiche globali / per zona di evasori.info
  • Navigazione stradale verso il posto della Guardia di Finanza più vicino

Ecco alcuni dati presentati al CivicsFest riguardo le segnalazioni raccolte:

  • Oltre 840.000 segnalazioni per un valore di oltre 127 milioni di euro di evasione o tentata evasione (segnalati tramite le app ed il sito dal 2008 ad oggi)
  • Oltre 14.000 download delle app per Android, iPhone e Windows Phone da Agosto 2012
  • Oltre 4.500 segnalazioni per un valore di oltre 1.800.000 euro tramite le app da Agosto 2012

I DATI RACCOLTI AD OGGI SONO PIUTTOSTO SCONCERTANTI
Mentre le stime ufficiali dell’Ufficio Studi dell’Agenzia delle Entrate parlano di circa 266 miliardi di evasione (17%-18% del PIL) per una perdita di gettito fiscale pari a circa 115 miliardi di euro annui, le stime di evasori.info, basate sull’incrocio di dati statistici rilevati tramite il sito e le app, parlano invece di un’evasione annua pari a circa 1.400 miliardi di euro, con un intervallo di confidenza di più o meno 400 miliardi. Se anche ottimisticamente considerassimo l’estremo inferiore del range risultante avremmo quasi il quadruplo della stima dell’agenzia delle entrate: 1.000 miliardi di euro.

Il sommerso per persona si attesterebbe quindi a circa 23.728 euro, una cifra spaventosa.

Ricordiamo che l’applicazione è scaricabile gratuitamente dallo Store di Windows Phone.


Per restare sempre aggiornato su tutte le notizie relative a Windows Phone puoi seguirci anche tramite la nostra app ufficiale , dal nostro canale Twitter e dalla nostra pagina ufficiale Facebook

  • Alberto

    ottima e ben fatta. 5 stelle!!

  • 4L90R3

    Questa app è uno buffonata. Se dovete denunciare gli evasori, o anche la mancata emissione degli scontrini, bisogna chiamare il 117, non cliccare su una app che non serve a nulla.

    • Sensibilizzare l’opinione pubblica facendo emergere una piaga sociale da terzo mondo (perchè lì siamo, secondo le statistiche più ottimiste…) non lo chiamerei esattamente una cosa che “non serve a nulla”…
      Per quanto riguarda il 117 l’app, dopo la segnalazione, permette di chiamare il 117 e addirittura avvia la navigazione stradale verso il più vicino comando di guardia di finanza. Si vede chiaramente nel penultimo screenshot…
      Comunque capisco che questa app non piaccia agli evasori.

  • gigi

    Convintissimo nello smascgerare i ladri. Ma la storia degli “evasori” mi sa tanto di polverrone. Ora secondo voi é giusto accusare un povero cristo che ha un bar, si sveglia la mattina alle 5 e evade due caffe per arrivare a fine meae quando questi porci che governano si mangiano e bevono i ns soldi…..smettiamo di essere finti moralisti

    • Gigi, non vedere solo i baristi tra gli evasori. Se guardi le statistiche risultano tra quelli più frequentemente segnalati (perchè evadono spesso) ma non certo tra le cifre importanti.
      Considera l’evasione nella sua interezza: medici e dentisti (primo posto!), servizi finanziari, notai ed avvocati, lavoro in nero, tangenti dei politici (è pur evasione anche quella…), ecc
      Noi non ce l’abbiamo con nessuna categoria in particolare, solo con chi evade le proprie imposte rubando, di fatto, ai cittadini onesti, qualunque sia la sua professione.

    • Luca

      C’è anche il povero cristo onesto, che paga tutte le tasse e non arriva a fine mese 🙂

    • Hydra

      a parte che il povero cristo in questione non ne evade 2 ma almeno 200 in una giornata e 80cent x200 = fan 160€ x 5 fan 800€ x 4 fan 3200 € al mese SOLO con i caffè… vogliamo aggiungerci anche solo un 50% di questa cifra in Brioches e un altro 50% in cappuccini? fanno almeno 6000 € mensili…. ora prima di entrare in un bar guardati in giro… quanti altri ne vedi? diciamo almeno un altro, solo in quella via sono 12000€ evasi…. quante altre vie ci sono e in quanti paesi di quante citta…. e stiamo solo parlando di caffe…. prova a salire di un gradino la scala… poi non ci lamentiamo se agli ospedali si fa la fila al pronto soccorso in mezzo a disperati di ogni risma e le strutture sono fatiscenti che nemmeno a Beirut sono in quelle condizioni….

      • Ottimo ragionamento Hydra, hai centrato la questione: tanti accettano l’evasione (quasi fosse un diritto…) ma poi sono i primi a lamentarsi degli scarsi servizi sociali. Bisogna capire che ognuno nel proprio piccolo (o grande) deve contribuire in pari misura, altrimenti non funziona. Finchè ci sarà l’onesto che paga per il disonesto le cose andranno male.