• 41 commenti

Nokia Lumia 510: Nokia annuncia ufficialmente il nuovo smartphone Windows Phone 7.x [AGGIORNAMENTO – x1]

Ieri abbiamo pubblicato un articolo dove Nokia India faceva intendere il prossimo lancio del Nokia Lumia 510, terminale Windows Phone di fascia bassa (Nokia India fa intendere su Facebook l’arrivo a breve del Nokia Lumia 510).

Ecco arrivare la conferma ufficiale tramite un video pubblicato oggi su YouTube direttamente dall’azienda finlandese. Il terminale coprirà la fascia bassa del mercato per cercare di spingere al massimo la piattaforma Windows Phone nei paesi orientali.

Di seguito il video:

Il terminale avrà un prezzo inferiore alle 200€ e implementerà le seguenti caratteristiche:

  • Schermo da 4 pollici LCD
  • Windows Phone 7.5 (aggiornabile a Windows Phone 7.8)
  • Fotocamera posteriore da 5MP
  • Dimensioni: 120.7 x 64.9 x 11.51 (mm)
  • Peso: 129 grammi
  • Rete: GSM-WCDMA-HSPA
  • Processore: 800MHz MSM7227A
  • 256MB RAM

Il Nokia Lumia 510 sarà disponibile nei colori rosso, giallo, ciano, bianco e nero. L’inizio della commercializzazione in India, Cina, regione Asia-Pacifico e Sudamerica è previsto per novembre 2012. In Italia arriverà nel 2013.

Aggiornamento x1

Nokia Italia ha da poco pubblicato anche la pagina ufficiale sul proprio sito italiano che trovate a questo link.

Oltre alla caratteristiche tecniche viste precedentemente, possiamo notare:

  • Batteria da 1300 mAh
  • Bluetooth 2.1 + EDR
  • WLAN IEEE 802.11 b/g/n
  • Registrazione video a 640×480 pixel a 30 fps

via

Per restare sempre aggiornato su tutte le notizie relative a Windows Phone puoi seguirci anche tramite la nostra app ufficiale , dal nostro canale Twitter e dalla nostra pagina ufficiale Facebook

  • LoreX75

    terminali nuovi ad un prezzo inferiore ai 200€, con WP 7.x ?
    Fatico a capire la mossa… A parte le loro App (di Nokia, intendo dire) saranno smartphone davvero poco smart… Boh, non ha molto senso, secondo me, lanciare un nuovo terminale che è più che vecchio già adesso… Fare un low cost WP8 no ?

    • debora

      Già…e poi se non sbaglio c’è già il 610 sotto i 200euro se é quello l’ obiettivo…non capisco

  • Daniele

    Sarebbe un gran terminale se proposto a 99€ altrimenti vedo poco senso

    • LoreX75

      Concordo… Ma proprio massimo 99

      • mr hyde

        ma no , ma massimo un paio di euro 😉

  • gumper68

    chi lo dice che è già vecchio, se fanno i device di fascia bassa con wp7.8 vorrà dire che le differenze tra i 7.8 e gli 8.0 saranno solo a livello hardware ossia aggiornando i 7.5 a 7.8 avremmo tutto quello che ha un 8.0 tranne quello che richiederà un hardware specifico.

    • LoreX75

      dubito, ma proprio tanto…
      Chi si mette a fare nuove app, oggi, per il vecchio? Io no…
      E vista la confluenza tra WP8, Surface e AppWin8…
      Cmq, per me è un SO vecchio, poi, per amor del cielo, per un altro può essere più innovativo di WP8

      • stefano

        Io le faro’, essendo. Se fai un app 7.5, sarà compatibile con wp8. Quindi un mercato più ampio

        • LoreX75

          Ne riparleremo dopo Natale, quando vedremo le vendite dei WP8…
          Compatibile poi non significa funzionare in maniera nativa e ottimizzata (non parlo di codice nativo, ma banalmente delle risoluzioni, per esempio, del multitasking vero etc…)
          Alla fine, se vorremo offrire la miglior esperienza d’uso non potremo fare app WP7.x e venderle cosi anche per l’8… Dovremo tenere 2 versioni.
          Tornando in tema dell’articolo: sto lancio mi pare da pazzi…

      • linog

        Io le faró fino a che le quote di wp7 saranno meno del 10% risp a wp8, quindi presumo MESI (come minimo).
        E che buttiamo via 1000€/mese di royalties 😉

      • alex80

        anche io faccio app per wp7.5, il mercato e’ piu’ ampio, nemmeno mi scarico l’sdk per wp8, per quello c’e ancora tempo, almeno un anno e forse piu’! a meno che non io non abbia bisogno del codice nativo, ma adesso come adesso sarebbe da sciocchi ( se fai app a pagamento) puntare solo su wp8, al max ne fai 2 versioni una per wp7.5 e l’altra per wp8

  • Daniele

    Per un annetto la fascia bassa verrà coperta da WP7.8, questo dovrebbe garantirci supporto ancora per un pò di tempo.
    Dal 2014 invece la fascia bassa verà coperta dai WP8 dual core, mentre quella altra dai WP8 quad core

    • Mario

      ah ecco un altro genio che lavora in microsoft…. e poi dicono che in ItaGlia cè la disoccupazione…..

      • Daniele

        Infatti lavoro per una società partner Microsoft, idiota che non sei altro. Cmq non serve lavorare per Microsoft, basta vivere nel mondo reale

    • LoreX75

      ne sei convinto ?
      Fascia bassa = problemi di RAM e prestazioni in generale. Quindi di fatto uno sviluppatore dovrebbe davvero tenere 2 versioni dello stesso prodotto: una per i vecchi 7.x e l’altra per i WP8.
      Se le vendite dei telefoni davvero andranno come previsto (e come continuano a sostenere MS e Nokua), sarà talmente tanto antieconomico sviluppare per il vecchio che nessuno più lo farà, altro che..

      • Daniele

        Non deve tenere 2 versioni, un’app basica sviluppata per WP7.8, girerà anche su 8.
        Se serve più potenza e le nuove API, svilupperà solo per WP8.

        • Lorenzo

          Ne parlavo ieri proprio con un paio di colleghi, a dire il vero, e si parlava delle risoluzioni nuove… alla fine devi tenere le immagini raster per supportare le nuove risoluzioni, per esempio, e altre per le vecchie.
          Certo, dipende anche dall’App che si svilupperà, ovviamente, ma se i trend di vendita saranno davvero entusiasmanti, personalmente mi concentrerei moooooolto di più sul nuovo, per non dire esclusivametne su quello. Dipende tutto dalla base di utenza. Senza contare che, ad oggi, manco si sa quando uscirà il 7.8… giorni, settimane, mesi ? Tutta sta confusione e sta alea di mistero non è che faccia bene, poi boh.
          Semplicemente, come dicevo sopra, trovo poco giustificabile il lancio di uno nuovo prodotto in questo contesto, a meno che non parlino di cifre intorno a massimo 99 euro. Poi io non lavoro al marketing di Nokia, spero bene abbiano fatto le loro giuste considerazioni…

          • Non ci vuole niente a rasterizzare un’immagine in vettoriale a seconda delle dimensioni, non ci sono problemi su Android con millemila display diversi, figuriamoci con WP7.8 e WP8.

          • Lorenzo

            Ma si, certo; cmq penso si vedrà nei prossimi mesi come andrà il trend di 8 ^_^

      • linog

        Lo sviluppatore professionista nn guarda minimamente la “RAM” per decidere se supportare un dato device, ma SOLO I €€€€ che può fare, ovvero il numero di device venduti.
        O tu sei un genio e tutti gli esperti pluripagati Nokia e Ms dei coglioni, o il contrario (ovviamente la II).
        Ti pare che abbiano fatto il 510 x nn venderlo? Ovvio che andrà anche sotto i 99€ (come anche il 610, già attorno ai 130 oggi) !!!

        • Lorenzo

          Co**ne magari sai tu, prima cosa (e che cavolo, sempre a sti punti bisogna arrivare? Se dobbiamo fare a gara a chi le spara grosse, magari ti passo il mio account skype e ce le diciamo a voce senza scriverle in un blog che dovrebbe restare almeno ai limiti della decenza!!!)
          Detto questo, nessuna Azienda fa un prodotto con lo scopo di non venderlo, ma se Nokia sta nelle rogne oggi, forse quei grandi gegni che stai presentando li tengono ancora ben nascosti nella lampada.
          In ogni caso, per me è e resta una bestiata fare un entry level OGGI con WP 7.x, punto. Avrei piuttosto pensato ad un entry level WP8, che avrebbe sicuramente avuto più appeal; già i commessi non hanno mai spinto il WP (ancora ultimamente al negozio Wind presente sotto la Stazine Centrale di Milano alla domanda “Avrete il Lumia 920?” mi sono senitto rispondere “Perchè vuoi un Lumia? Ma nooo… pensa a qualcosa d’altro, migliore di quello.” Mesi fa al centro TIM dentro il CC “Le Befane” di Rimini la tizia mi ha detto “No, io nemmeno li tengo i WP, non mi piacciono, creano troppi problemi, la batteria dura poco e scaldano talmente tanto che diventano dei ferri da stiro. Io voglio avere clienti soddisfatti e non voglio avere problemi… quindi vado sul sicuro”. Ora che faranno questi commessi? Spingono un prodotto che sanno benissimo causerà lamentele, del tipo “Ah, ma non si aggiorna, i miei amici hanno questo e quello e il mio no, perchè?”. Allora, togliamo le fette di salame, su. All’uscita dell’800 un amico che lavora in Swisscom mi dice “si, vendite andate benissimo… ora ho i cassetti pieni di WP tornati indietro perchè la gente è insoddisfatta”. E quindi? E quindi giusto, facciamo uscire un bel 510. Avete esperienze diverse? Bene, buon per voi, queste sono le mie, personalissime esperienze, e su queste mi baso.
          Cavolo, ma è mai possibile che non si possa dire nulla che vada “contro” che subito salta su il villano di turno con aggressioni e offese? Mamma mia, che roba. Se invece avessi scritto “WP vince, ciPhone è cacca e lagdroid fa schifo” subito tutti ad applaudire. Il fanatismo… brutta roba, davvero, causa di alcuni dei periodi più oscuri della nostra stroria ma, come ho sempre sostenuto, noi esseri umani siamo troppo stupidi e incapaci di imparare dal passato (era la mia giustificazione al Liceo per spiegare perchè non studiassi storia… noiosa e inutile!)

  • Antonioerred

    La fortuna di Android sono i dispositivi a fascia bassa, non certo il Samsung Galaxy SZNCBG MCXXXIII pentamulticoreyeaaaaah. E in quei dispositivi NON è installata l’ultima versione di Android di sicuro (basta fare un giro da Mediaworld). C’è un bacino di utenza che manco sa che esistono certe app (come ad esempio tristagram, pardon, instagram) e che usa lo smartphone per facebook, posta e poche applicazione tipo meteo o news con qualche giochino.
    E chi ha detto che dal 2014 non ci saranno più dispositivi 7.x ha assolutamente ragione perché i vari Lumia 920 e 820 o HTC 8s e 8X saranno i nuovi “fascia bassa” che avranno fatto da apripista a dispositivi ancora più potenti.

  • Jeff

    credo che la maggior parte di chi acquisterà un wp non acquisterà i top gamma semplicemente perchè costano uno stonfo e non tutti hanno 599 euri da spendere, a prescindere se siano terminali che meritano o meno. Microsoft sta cercando di creare un proprio ecosistema con wp 8 sfornando nuovi dispositivi, si sta “appleizzando” nel bene e nel male che sia. La differenza tra apple e microsoft sta nel fatto che apple ha un ecosistema solido fatto di prodotti che hanno un certo appeal, supportati da un store vastissimo. Dalla sua parte microsoft ha fatto un ottimo sistema con wp, al pari se non meglio di ios, ma pecca di giovinezza e di scarsa pubblicità. Per come la vedo io wp sarà trainato da terminali di fascia medio/bassa (del resto come android) e quando avrà raggiunto la sua maturità, con visibilità e apps degne di nota se la giocherà a pari armi con iphone. Ricordatevi che quello che davvero da valore a un dispositivo (qualunque esso sia) sono principalmente due: supporto e applicazioni, tutto il resto è solo aria fritta

    • Lorenzo

      Mi viene in mente giusto ora l’App di Facebook, che in WP è a dir poco pietosa… lenta e molto buggata, per l’uso che ne ho fatto.
      E’ stata lenta, ma proprio tanto, anche per iOS, finchè non sono passati al native code… ora, avendo quella base di codice, non so se Facebook si metterà a riscriverla da 0 anche per i sistemi WP7.x oppure, come credo, userà quella base di codice per fare un’app nativa in WP8 che sia, se non meglio, almeno paragonabile alla controparte iOS.
      Ho fatto l’esempio di FB, ma prendiamo anche WhatsApp, che si prende critiche su critiche… magari poretti pure loro si scontrano con i limiti dello sviluppo attuale su WP7.x, limiti che verranno ampiamente rimossi con WP8.x

      Alla fine, visti i numeri risicati di WP in generale, tutto si vedrà in breve… Nokia dichiara il tutto esaurito fino a Natale… se le vendite saranno eccezionali, come sperano, saranno davvero tanti i device col nuovo OS quindi vedremo un po’ come si bilanceranno nuovo e vecchio. In tutto questo, lanciare un prodotto nuovo, mi pare assurdo… magari abbassare i prezzi dei vecchi posizionandoli nella fascia di presso di questo nuovo prodotto non sarebbe stata una cattiva idea… oppure, meglio, buttare sul mercato subito un prodotto di fascia bassa… ma con WP8 (non lo fanno perchè, probabilmente, temono che un fascia bassa cannibalizzerebbe le vendite dei modelli di fascia più alta)

      • Daniele

        Il fatto è che volendo si può programmare nativamente anche su WP7, serve l’ok di Microsoft però… ad esempio Navigon è scritto in codice nativo e si vede… E’ veloce, ha accesso completo all’hardware/software (è in grado ad esempio di cercare gli indirizzi nella rubrica locale del telefono).
        La cosa sconcertante che app come Facebook, scritta da Microsoft, non è in codice nativo ed è lenta da fare schifo

        • Lorenzo

          Sull’app di FB davvero non ho parole… pensavo fossero lenti i WS di FaceBook a rispondere, essendo lentissima anche su iPhone/iPad; appena l’hanno rilasciata riscritta, mi sono spiegato tante cose.
          Personalmente non credo che FB richieda codice nativo, non mi pare faccia cose così straordinarie… davvero, non capisco.
          Ritorno ancora alla notizia: forse avrei pensato ad un riposizionameno dei modelli esistenti ed un focus sui nuovi, anche entry level.

  • newtarg

    ..mmm…curioso d saperne il prezzo al momento de debutto in italia…se da un lato si capisce poco il motivo di questo smatphone (almeno in italia e dove esiste già il 610) da un altro lato deve farci riflettere circa il supporto..nel senso che se nokia a altri pochi oem sfornano terminali wp7 nuovi oggi vuol dire che i nostri attuali device avranno ancora molto da dire circa aggiornamenti e assistenza sulla piattaforma os wp…altrimenti questa politica aziendale sarebbe ridicola e irrispettosa nei confronti dei clienti..anche se chi sceglie questi smartphone nn credo abbiano grosse aspettative..forse!

  • Max

    Ma se il lumia 610 sta a 150€ questo a quanto lo vendono!? Meno di 200€ è un po’ apporssimativo come prezzo di riferimento…

  • umberto

    Ma qualcuno ha pensato al fatto che è un terminale prettamente ideato per paesi emergenti? Cioè logico che a noi sembra una cosa inutile, ma in determinati paesi avrà un grosso successo immagino.
    Certo se pensiamo ad una sua commercializzazione nei paesi “sviluppati” è un’idea quasi ridicola.

    • newtarg

      ..beh.definire cina e india paesi emergenti è un paradosso…sono le uniche parti del mondo dove l’economia cresce a livello vertiginoso…neanche gli USA crescono con questo ritmo…

      • Umberto

        Nessuno cresce al loro ritmo perchè sono partiti da una condizione più arretrata. Non voglio fare il saputello ma studiando economia qualcosa ne capisco ;D

        • newtarg

          ..beh..nn sarai il solo che studia economia o che lavora in certi “ambiti”..ovvio che sono partiti da zero e in ritardo rispetto all’occidente..ma realtà odierna non è paragonabile al passato…percui se studi economia dovresti pure sapere che i uno studente cinese o indiano può permettersi 3 lumia 510 a differenza d te studente italiano…no!?…senza contare che oggi uno comune studente cinese o indiano ha delle conoscenze del mercato dell’ hi-tech che un comune studente occidentale spesso oggi nn ha…insomma è palese che Microsoft e tutte le grandi aziende multinazionali puntini a quei mercati in cui la gente a differenza nostra può spendere…non credi?

          • Lorenzo

            E gli vendono un 510 quando possono permettersi un 920 ?!?!?!
            Mah, saranno pure ricchi come vuoi dire tu, sapranno molto di tecnologia meglio di noi… ma sono stupidi forte: usano 3 510 in contemporanea (probabilmente sono avanti anche nell’uso dei piedi) e non comprano, pur potendo, il top di gamma… la mente umana è un bel mistero 😉

          • Umberto

            visto che mi fai l’esempio della cina, ti posso dire (ma non lo dico io, lo dicono i dati) che il pil pro capite cinese è a livelli ridicoli, 4000-5000 $ l’anno. certo se poi si confronta il pil totale danno mazzate a tutti, ma perchè sono quasi un miliardo e mezzo di abitanti.

            In generale in questi paesi la società è ancora più spaccata della nostra, con la quasi totalità delle persone che vivono praticamente con una miseria e pochi multimiliardari.
            Il problema reale di questi paesi non è il fatto che crescano o che producano ricchezza (cosa che fanno meglio di noi, ma anche qui si potrebbe parlare per ore) ma che sia distribuita in modo molto molto disomogeneo.

            d’altronde la stessa Nokia ha ancora dei grossissimi introiti che provengono dalle vendite dei suoi telefoni in questi paesi, telefoni davanti ai quali il mio 3100 di 8 anni fa non sfigurerebbe affatto.

            Detto questo OT economico chiuso altrimenti mi cacciano 😀

  • mik

    Peccato per i soli 256 mega di ram…

    • Daniele

      Infatti, questo è il vero grosso problema… Io oltre all’800, ho anche il 610, e pur avendo un SOC che è superiore ai first gen (anche se da 800mhz contro 1ghz), la ram lo castra in maniera paurosa.
      Alcune app come whatsapp e facebook ci mettono 10/15 secondi ad avviarsi, questo perchè WP7 quando termina la ram, swappa su storage…
      Sarebbe bastato metterci 384mb come l’Omnia M, e sarebbe stato tutto un altro device

      • Francesco

        e tutto un’altro prezzo….dai su….compreresti un lumia 800 se il 610 va uguale e costa 150 euro in meno(ad aprile scorso al lancio del 610)?…no….quindi nokia ha fatto scentemente la scelta per salvaguardare i suoi prodotti e ai suoi prezzi…punto….

        • Lorenzo

          scentemente? Col trimestre che ha appena chiuso? mah!

        • Daniele

          Cioè ha castrato volutamente un device dalle ottime potenzialità per ragioni di marketing?
          Nokia deve inseguire con prodotti validi dall’ottimo rapporto qualità/prezzo, non è più il primo produttore al mondo che può permettersi di imporre la propria politica…

  • Francesco

    praticamente è un Lumia 610 con schermo piu grande…cara Nokia non fare lo stesso sbaglio dell’iphone non ha senso commercializzare uno slartphone con queste caratteristiche… Fosse almeno aggiornabile e wp8 sarrebbe già diverso

  • MCiD

    Ma che avete da dire contro WP7? Vendono ancora terminali con Android2.2 e non si possono vendere terminali con WP7.5 che con un single core scarso e una manciata di RAM schizza via fluido che e’ una bellezza. Ma avete una mania con sto WP8, come se da fine mese in poi tutti i terminali con wp7,5 si autodistruggessero e smettessero di funzionare… Appassionati si, ma fanatici no please. 100 euro valgono solo le app Nokia su questo terminale…